Il Segno del Capricorno: Il Lavoro è il Mio Hobby

Eccoci arrivati, cari amici, all’archetipo che, probabilmente, vi può essere d’aiuto nel trovare la carica giusta per mettervi al lavoro al rientro dalle vacanze.

Si tratta del segno del Capricorno e, chi di voi è nato sotto la sua influenza o anche sotto il suo ascendente, probabilmente sta passando questi giorni a lavorare!
(Per esempio: io!)

Per chi non mi conosce, io sono Noemi Fiorentino, mi occupo di crescita personale, psicologica, spirituale ed energetica e oggi vi propongo l’articolo della mia preziosa collaboratrice di Astrologia Creativa, Alessia Praitano.

Esperta, non solo nella descrizione degli archetipi zodiacali, ma anche nella lettura personalizzata del Tema Natale e dei Transiti attuali.

Vi lascio quindi gustare il segno del Capricorno.

Identikit del Capricorno:

Oggetto: Computer

Luogo: Ufficio

Colore: Marrone o Nero

Personaggio: Kate Middleton

Enunciato: “Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli”

di Vittorio Alfieri

Ed eccoci arrivati al segno più serio e serioso dello Zodiaco: il Capricorno!

Un segno che esprime senso di solidità esteriore che riflette un’effettiva saldezza interiore.

Solitamente mi piace contestualizzare il segno nel suo periodo di nascita proprio perché ben esprime il carattere che lo contraddistingue.

Pensiamo dunque all’inverno e alla calma che incute un paesaggio innevato nella rigidità della morsa del freddo e del gelo… ebbene, il Capricorno è proprio così: mantiene la sua pacatezza anche nei momenti difficili.

È un segno tenace e resistente… e così come la Natura resiste alle temperature invernali, dormiente in una paziente attesa della Primavera, il segno del Capricorno resiste alla fatica in attesa di un futuro migliore, che riesce sempre a guadagnarsi.

Difatti la sua giovinezza è spesso caratterizzata da molteplici rinunce “costruttive” perché, essendo un segno lungimirante, lentamente costruisce mattoncino dopo mattoncino la sua ascesa sociale a scapito però di una sana dose di divertimento e di leggerezza… che quasi rimanda all’età della pensione!!!

Il Capricorno conosce proprio bene la fatica, data la sua natura stacanovista e tenace; ma ciò che gli permette di persistere è proprio la pazienza che gli deriva dalla lungimiranza del risultato tanto anelato.

Mi giunge in mente l’enunciato del drammaturgo Vittorio Alfieri, Capricorno anch’egli, che personalmente mi è sempre stato d’ispirazione nel mio percorso di crescita: Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli”. Ebbene il Capricorno è paladino consapevole o meno, di tale grido di battaglia interiore.

Il Capricorno, infatti, posizionato esattamente dall’altra parte dello Zodiaco rispetto al Cancro casalingo, è un segno molto ambizioso che vive la sua giovinezza per lo più edificando una vita che lo soddisfi dal punto di vista lavorativo e sociale.

La X casa che corrisponde al Capricorno appunto, è infatti quella che esprime la propria emancipazione rispetto alla famiglia di origine rappresentata invece dal Cancro e che quindi parla del modo in cui l’individuo cerca di trovare la propria strada nel Mondo. Ed è per questo motivo che solitamente questo segno è particolarmente devoto alla carriera: è la via attraverso cui appagare la sua ambizione di una vita agiata e realizzata.

Analogamente al Gemelli ed al Sagittario, il Capricorno non ama essere subordinato, ma a differenza dei primi quest’ultimo non lo fa per amore della sua libertà, quanto piuttosto per una forte attitudine naturale a posizionarsi a capo di un team.

Ed è in relazione a ciò che si spiega la sua naturale socievolezza e capacità di presiedere ad eventi sociali e mondani di ogni tipo, con particolare predilezione per le cene di lavoro o per gli eventi cult del contesto sociale in cui è inserito.

La persona che più esprime i valori sociali del Capricorno è, a mio modesto parere, Kate Middleton: si osservi invero la sua capacità di presenziare con naturalezza a tutti gli eventi ufficiali della Famiglia Reale, dal più elegante al più informale, assolutamente rispettosa del protocollo sia vestiario sia comportamentale d’occasione.

Con la scelta accurata dei dettagli, dalla pettinatura all’accessorio che rispecchieranno sempre un look alquanto sobrio, è sempre adeguatamente calata in ogni contesto; ed infatti il Capricorno nutre un grande rispetto per quelle che sono le regole formali della propria Società.

Ad esempio, ama particolarmente accogliere ospiti nella propria dimora, nella quale il banchetto rispetterà sicuramente tutta la sequenzialità di un convito quasi matrimoniale. Una delle sue passioni è difatti la cucina, ma più che per soddisfare il proprio palato come potrebbe essere per un Toro, lo fa per amore della convivialità.

Il Capricorno è quindi un amante degli eventi sociali… e questo nonostante la sua categorica riservatezza! È molto raro infatti che, nell’essenza del suo elemento Terra, riesca ad aprirsi e a confidare aneddoti relativi alla propria vita privata: il suo cuore è una cassaforte di momenti preziosi di cui pochissimi eletti hanno la chiave.

Nei confronti di questi eletti però non sarà mai comunque troppo affettuoso, in quanto il loro modo di prendersi cura di coloro che amano non è verbalmente o gestualmente dolce… è semplicemente responsabile!

A conclusione della panoramica su questo segno, mi sentirei personalmente di consigliare al Capricorno di preservare i suoi talenti lavorativi cercando di realizzare però, al contempo, una sorta di equilibrio, cercando cioè anche di ritagliarsi del tempo libero per dedicarsi a ciò che gli conferisce piacere, a prescindere da ciò che gli serve per la sua carriera, basandomi sul presupposto fondamentale che il tempo trascorso in modalità “non produttiva”, in cui ci si consacra al relax totale, è di per sé un investimento immateriale proprio in vista di una maggiore produttività durante il lavoro effettivo.

Infatti tra gli esponenti del segno troviamo sicuramente quelle persone che trasformano il proprio lavoro in una vera e propria missione e che quindi amano trascorrere i propri week end seguendo seminari di approfondimento o cercando metodi manageriali all’avanguardia relativamente al proprio specifico ambito di competenza, oppure che amano lavorare fino a tarda ora per raggiungere l’obiettivo lavorativo che vien visto come sacro.

O anche se non vi è un amore particolare, lo fanno per un imperativo categorico kantiano interno, volto a migliorare la società in cui vivono, sempre però nel rispetto delle regole formali, a differenza degli Acquario, ad esempio che invece mirano a rompere un po’ gli schemi convenzionali in vista di un ordine sociale collettivamente più libero.

Proprio in riferimento a ciò, infatti troviamo ancora persone che si interessano di politica, data l’ambizione di farne parte.

Sicuramente dedicarsi a tutto ciò è fonte di adrenalina e di soddisfazione per il Capricorno!

Lo stress che ne deriva però può tuttavia riflettersi sulla pelle, la quale richiede pertanto una cura particolarmente accurata e costante. Altra parte anatomica associatagli sono le ossa: a tal proposito il mio suggerimento è quello di praticare dello yoga per prendersi cura della propria schiena.

Tutto ciò che ho descritto in questa sede vale, come al solito, anche per coloro che sono Ascendente Capricorno o che hanno valori importanti in esso oppure in X Casa.

(Alessia Praitano)

Ringrazio Alessia, come sempre, per la splendida panoramica fatta questo mese.

In attesa del segno dell’Acquario, chi desidera richiedere una consulenza  astrologica personalizzata, può contattarci alla mail info@noemifiorentino.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.