ENERGIE DEL 2021: Scopri chi sei

Ciao Ragazzi,

Sono Noemi Fiorentino e questo è il mio articolo di racconto di ciò che vedo per il 2021 e di come possiamo usare le energie per crescere al meglio.

Piccola presentazione: da anni io cerco di percepire ciò che succede dentro di me e dentro gli altri e ciò che succede nel mondo che ci circonda e di come possiamo trarre beneficio da quello che succede e ciò che davvero mi interessa è vivere nel benessere.

Sappiamo che il 2020 è stato un anno che ci ha smosso molto e il 2021 è un anno che vede quel polverone sollevato. Il 2020 ha tirato fuori tante cazzate che erano nella nostra testa come se avessimo svuotato una serie di cestini.

Il 2020 ha iniziato a svuotarci e ci ha abituato che quello che conoscevamo non era cosi solido. E io sono felice di questo perché quello che stiamo vivendo è un passaggio  molto vero in cui abbiamo l’occasione di sapere che cosa ci piace veramente, di scorgere dentro di noi quella perla interna, profonda, rara che ognuno di noi ha conservato dentro e che rappresenta l’anima cangiante che abbiamo tutti.

 

Come esseri umani abbiamo cercato di tenere la vita il più possibile prevedibile, con cose sempre uguali e in verità la vita non è questa. La vita è un mistero che si svolge ogni giorno e che c’è stata data l’occasione di scorgere. Ma ci arrabbiamo perché vediamo gli schemi stravolgersi e vengono rotti e questo ci dà fastidio perché abbiamo deciso che le cose debbano andare in un certo modo, la nostra mente ha deciso che andava cosi.

In verità, a proposito di quella perla, per questa parte pura, pulita, a volte anche silenziosa, la vita è tutt’altra cosa. E proprio questa parte si sta facendo strada per esprimere il proprio punto di vista, per cercare di cambiare il mondo là fuori.

Io mi rivolgo oggi a tutte le persone che stanno cercando qualcosa di vero. Ci hanno fatto crede che la sezione sogni avesse una dimensione a parte. In questi anni da qui a 10-15 anni dobbiamo unire i nostri desideri più profondi, non c’è più spazio per il cinismo e la sopraffazione di schemi mentali. Siamo qui per credere, per realizzare ciò in cui crediamo, ma dobbiamo capire in cosa crediamo e il 2021 sarà un anno che farà venire fuori i nostri talenti perché ancora non sono venuti fuori del tutto, anche in chi crede di aver trovato la propria strada.

La strada cambia e il 2020 ci ha preparato al cambiamento perché non siamo esseri mobili, siamo esseri nel flusso e cogliere il cambiamento come positivo non è facile ma ci siamo allenati.

 

Allora facciamo che questo  2021 sia l’occasione per creare un arcobaleno fra il nostro cuore e la realtà che vediamo all’esterno, cerchiamo di sfruttare le nostre capacità di intraprendenza per essere qualcuno per noi. Ci piace fare una cosa? non lasciamola da parte perché quella cosa è anima e a noi serve essere insieme alla nostra anima nel nostro viaggio terreno. Ci serve per l’abbondanza economica, per la salute e per la soddisfazione amorosa.  E’ fondamentale riuscire a camminare accompagnati alla propria anima e non in lotta credendo alcune volte che essa sia nemica.

Non dico che ci chiariremo tutto nel 2021 ma avremo l’occasione per ricominciare seguendo un’altra strada e secondo me partirà un po’ più in ritardo quest’anno. Penso che stiamo incubando qualcosa che verso Febbraio/Marzo inizierà a sfociare. E tocca a noi delineare la strada, tocca a noi dire se qualcosa ci sta bene ed eventualmente perseguirla.

Il 2021 ci viene posta una domanda importante: chi vuoi essere?

E quando rispondiamo, assicuriamoci che siamo disposti a cambiare e a metterci in discussione, perchè ciò che funzionerà nei prossimi anni sarà accettare che la nostra natura è mobile e in questa mobilità c’è tutta la creatività di questo mondo e permettiamoci di non aggrapparci più a quello che siamo, al ruolo, alla posizione alle persone che abbiamo intorno, alla nostra casa.

Permettiamo che la casa sia la giornata che viviamo, permettiamo che i fiori ci indichino la strada, che le stelle ci parlino, che gli animali comunichino con noi, che il nostro viso possa sorridere.

Immaginiamo di essere una fontana di acqua che sgorga, semplicemente sgorga ogni attimo. Sgorghiamo e riscopriamo chi siamo. Senza paura perché la vita non sa più come dircelo che alla fin fine non siamo possessori di niente e che abbiamo sempre ogni cosa a disposizione. Siamo parte del mondo, lo saremo sempre perché noi siamo il mondo e questo è i l mio messaggio per voi e per noi nel 2021.

Vi abbraccio, tanto, anche se non vi conosco, ma sono con voi sempre perché tutti siamo sempre insieme.

Noemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.